lingua : USA-UK Français Japanese Espana China

FAQ / Domande Frequenti

1 - Perché devo prepararmi all'INTERVENTO, il risultato sarEBBE egli meno buono se non mi preparo?

Infatti, la preparazione permette ai muscoli, ai tendini, ed all'organismo di condizionarsi per accettare lo shock operatorio. Come per ogni esame di Facoltà, per la maratona di New York o l'ascensione del Himalaya, una preparazione è necessaria per evitare problemi, e meglio vivere la prova. Se l'organismo non è ben preparato, i rischi sono evidentemente molto superiori e possono condurre all'occorrenza di complicazioni, e anche di sequela (non ci sono rischi di congelamenti in altitudine e non si deve anticipare?)

2 - Che cosa SIGNIFICA preparazione prEopEratorIO, perchE faccio dello sport e mi considero come giA preparato?

La preparazione per un allungamento è similare a quella dei professionisti per le Olimpiadi. Non si può considerarsi come preparato, facendo anche dello sport occasionale intensivo. Bisogna condizionare il vostro corpo di un modo quasi-professionale per evitare i rischi di complicazioni, soprattutto gravi.

3 - Si ME è proposto un fissatore esterno. Posso beneficiare di un chiodo?

Evidentemente, per un osso lungo (femore, tibia ed omero, ci sono pochissimi casi dove il chiodo non è indicato in sostituzione di un fissatore esterno, dal momento che l'esperienza della professionale è sufficiente, come nel Team del Dr Guichet.

4 - Si mi E detto che il mio osso non E abbastanza grosso, che un difetto di asse, o che i miei antecedenti impediscono L'USO DI un chiodo e che un fissatore esterno E necessario: questo esatto è?

Ci molto pochissimi casi che non possono beneficiare del chiodo e la maggior parte delle controindicazioni per certe squadre non sono delle controindicazioni nelle squadre più sperimentate: tutto dipende dall'esperienza, ed a questo livello, quella dell'inventore del chiodo di allungamento vale la pena che gli si chiede il suo parere.

5 - Quanto tempo devo prepararmi all'INTERVENTO?

Ciò dipende dalla vostra condizione iniziale, verificata alla consultazione di valutazione iniziale, del guadagno che augurate e del tempo che volete passare a ricuperare in modo funzionale dopo l'operazione: se volete guadagnare più e ricuperare più rapidamente, bisognerà lavorare più prima dell'operazione

6 - Voglio 10 cm di guadagno. PuO essere operato adesso?

Il guadagno dipende dal condizionamento del vostro organismo e della sua tolleranza. La vostra volontà non può niente contro ciò che il vostro organismo può tollerare. L'esame iniziale permette di sapere quanto il vostro organismo può tollerare in cm. Se il vostro organismo può tollerare 5 cm di guadagno, ma che volevate più, bisognerà bene prepararvi, spesso col tempo, e l'allungamento di 10 cm sarà a pianificare quando il vostro organismo potrà tollerare 10 cm, probabilmente non adesso! Salvo condizione eccezionale (ballerino professionale) ecc.). Se volete l'intervento adesso, bisognerà accontentarvi di ciò che il vostro organismo può tollerare, prima di complicazioni e sequele, e che sarà valutato dalla consultazione iniziale di valutazione.

7 - Non voglio venire in consultazione di valutazione, perchE non ne ho bisogno, o allora giusto prima dell'operazione. PuO fissarsi una data operatoria?

Non è ragionevole di non avere la valutazione sufficientemente prima dell'operazione per prepararvi ed evitare le complicazioni: questo è come saltare di un aereo in volo senza paracadute...

8 - Non sono ancora venuto vedervi in consultazione, ma quanto posso guadagnare di cm senza rischio?

Ciò dipende dal vostro organismo che deve essere valutato. Certi plafonano a 5 cm di guadagno, altri possono andare a 9 o 10 cm, tutto non finiscono allo stesso tempo la corsa né anche bene... La media dei guadagni in estetica è di 67 mm, 160 casi.

9 - Quanto tempo prendeRA l'allungamento? Quanto tempo devo restare IN MILANO?

Bisogna contare un giorno per mm. I principali rischi sono durante il periodo di allungamento. È giudizioso ed augurabile per evitare ogni rischio, di restare tutto il periodo di allungamento in Milano, dunque. Ciò non è valido solo per i pazienti del Dr Guichet, ma per ogni chirurgo, durante ogni allungamento, ed un'opinione contraria non sarebbe onesto nei confronti il paziente.

10 – Voglio l'allungamento ma adesso, e tutto arricciare per Internet, come con gli altri chirurghi nel mondo. Questo bene E?

NO. Un intervento adesso, senza preparazione, esponevi ai rischi importanti, particolarmente di sequela. Il vostro organismo vi ha permesso di guadagnare 6 cm al livello dei femori né vicino a 5 anni durante l'adolescenza dove molti bambini hanno dei dolori di crescita. La chirurgia permette di guadagnare questi 6 cm in due mesi, o 30 volte più velocemente! Lo shock per l'organismo è molto violento, questo è come fare esplodere una bomba atomica in une pentola a pressione ... ma non occorre per tanto prendere il rischio di fare la corsa di Formula 1 senza avere preparato la sua automobile, questo è correre al crash... Un chirurgo più preoccupato da arricciare un nuovo intervento fa più atto di marketing che seri, nei confronti il paziente e dei rischi incorso. Il paziente deve essere cosciente dei rischi.

11 – E-mail molto frequente di un paziente: Quanto costA un allungamento, senza precisare l'indicazione, se si tratta di un'o delle 2 gambe, dei femori o tibie, del guadagno si aspettato, delle prestazioni auspicate, EcC.)

Il costo varia in funzione di ciò che si vuole e delle prestazioni scelte. La valutazione permetterà di vedere se si tratta di uno o di due ossa, del guadagno (della durata potenziale dunque), delle prestazioni auspicate (preparatore fisici 5 h/j x 6 jours/7 o meno, categoria di hotel, tasso di cambio per quelli che vuole il costo in moneta locale, per ex. Dollari, ecc.). Un preventivo preciso con le opzioni sarà elaborato. Si può economizzare su tutto, particolarmente sul coaching post-operatorio, per esempio considerando che si può gestire solo in post-operatorio, ma ciò espone ai rischi di cui il paziente deve essere pienamente cosciente e che deve assumere. È meglio sempre prevedere più, anche se si spende meno, e custodire l'eccedente ... per le prossime vacanze!

12 – Misuro1.49 m (donna) o1.54 m (uomo). L'aSSICURAZIONE DEL SALUTE puO PAGARE PER l'INTERVENTO?

NO. Le condizione di pagamento dall'assicurazione della salute sono molto precise: nanismo ufficiale (acondroplasia, sindrome di Turner, ecc.) o differenza larga di lunghezza. All'infuori di ciò tutto è estetico. In caso di controllo, ce ne è molto attualmente, vi esporsi a rimborsare non solo il costo, ma ne più di versare una multa (truffa all'ASL).

13 – Un chirurgo mi ha proposto di fare passare sulL'ASL una gamba l'altro poi. Potete farlo?

NO. Le condizione di pagamento dall'assicurazione della salute sono molto precise: nanismo ufficiale (acondroplasia, sindrome di Turner, ecc.) o differenza larga di lunghezza. All'infuori di ciò tutto è estetico. In caso di controllo, ce ne è molto attualmente, vi esporsi a rimborsare non solo il costo, ma ne più di versare una multa (truffa all'ASL).

14 – Si mi E detto che un'operazione delle due gambe era al tempo stesso troppo pesante e che era meglio fare separatamente le due gambe. Questo esatto E?

NO. Un'operazione gambe separate necessità il doppio di intervento (c'è ne sono solo 2 a 3 in tempo normale quando si fa al tempo stesso le 2 gambe). Salvo se amate passare sul tavolo operatorio, avere i dolori post-operatori e due volte un lungo periodo di rieducazione, ciò non ha nessuno interesse salvo in caso di abilità chirurgica insufficiente e di padronanza operatoria insufficiente (difetto di padronanza della perdita sanguigna, ecc.). Separarsi le operazioni dai due lati non ha nessuna ragione scientifica in caso di padronanza del gesto operatorio e perire-operatorio. Degli studi americani sulle operazioni bilaterali mostrano che il rischio cumulato di due operazioni separate è di 1+1=2, mentre quello di 2 operazioni in una volta è solamente di 1.6 ! Volete inseguire più di rischi ed avere più male?

15 – Andate ad operarmi e seguirmi voi stesso?

Il Dott. Guichet, inventore della tecnica del chiodo di allungamento, opera sempre sé i suoi pazienti, contrariamente a certi altri chirurghi. Segue anche sé tutti i suoi pazienti in post-operatori, perché è il migliore mezzo per diminuire o sopprimere i rischi di complicazioni: ha difatti, bene più di esperienza che un assistente in modo giovanile o che un chirurgo che fa pochi allungamenti per sé. Ciò evita per là-stesso che la responsabilità del trattamento si diluisce e si perda per la molteplicità dei medici ed operatori. Si diminuisce i rischi diminuendo gli intervenienti! Ciò non significa che la squadra è ridotta, perché la multidisciplinarità permette di aumentare le competenze (preparatore fisico, anestesisti che seguono il paziente dell'inizio alla fine, ecc.). Farsi operare per l'Inventore, è un garanzia risultato col minimo di rischi: è un poco come farsi vestire per Yves-Saint-Laurent o Lagerfeld sé, o farsi pettinare per Jean-Louis David sé! Il Dott. Guichet si rende ogni momento disponibile in caso di bisogno per i suoi pazienti, come l'attestano le testimonianze dei suoi pazienti.

16 – Ho trovato un chirurgo che non ha utilizzato la vostra tecnica ma che E pronto a farlo per me. Dove puO procurarsi i trapianti?

Questo ragionamento sembra logico ma manifesta di un'immaturità completa. Difatti, stesso nelle mani sperimentate, è difficile fare sempre bene talvolta. Sono invece, eccessivamente pericoloso di farsi operare per un chirurgo senza esperienza in un campo così appuntito e difficile che gli allungamenti. Il rischio sulla sua propria salute non vale la falsa sicurezza di essere vicino a da si.

17 – Dove posso farmi operare per la vostra tecnica accanto a da me? Conoscete un chirurgo vicino a me che adoperO la vostra tecnica?

Salvo eccezione, dove un collega sperimentato formato dal Dott. Guichet è vicino al vostro domicilio, è imprudente di farsi operare per un chirurgo senza esperienza importante in questo campo di allungamento per chiodi. Confidare la sua salute ad un chirurgo che fa 1 a 3 allungamento tutti i 1 o 2 anni, addirittura meno, esponi ai rischi molto importanti. Le consegne etiche, deontologiche, sono semplici: le operazioni appuntite non devono farsi che nelle squadre rotte a queste tecniche ed alle loro complicazioni, ciò che necessità parecchie decine di caso per anno. Farsi operare per l'Inventore di una tecnica che ha una grande esperienza è una garanzia di risultato con un minimo di rischi, e ciò è valido in molti campi.