lingua : USA-UK Français Japanese Espana China

Anomalie di Torsione

VALUTAZIONE

Le anomalie di torsione hanno un'implicazione importante sullo schema di marcia ed i dolori delle gambe e dei ginocchia. Per esempio, un forte antetorsione dei colli/teste femorali genera dei dolori ai ginocchia all'epoca del jogging. Le anomalie di torsione del quadricipite sono notate spesso nelle lussazioni di rotula, per un effetto di trazione del rotula sul lato esterno.

Dei trattamenti specifici possono essere realizzati coi chiodi centro-midollari ma necessitano un Know-How/Abilità importante.

I valori normali di torsione sono:

  • Antetorsione della coppa actetabolare del baccino, è girato verso la parte anteriore, 8-12°
  • Torsione femorale, quando il ginocchio è di faccia, la testa del femore, girato verso la parte anteriore, 12° (6-20°)
  • Torsione tibiale external, 20-40°
  • Torsione esterna del quadricipite, 10-30°.
  • La torisone cambia colla crescita.

    ANOMALIE TORSIONALI OSSEE

    Le correzioni chirurgiche possono essere fatte con piccole cicatrici.

    Le anomalie sono variabili al livello dei femori e delle tibie, talvolta al livello dei due, come nelle sindromi di quadruplice torsione. I pazienti hanno delle difficoltà e dei dolori alla corsa, al jogging, o all'epoca della salita montée/discesa delle scale. La chirurgia può correggere i femori e le tibie.

    Immagini sopra: Pazienta di 16 anni con un ginocchio varo e recurvato ed una sindrome di quadruplice torsione. La correzione si è fatta coi chiodi sui 2 femori e tibie con solamente due operazioni. La paziente ha camminato 3 settimane dopo ogni intervento e ha potuto correre ulteriormente senza dolore.

    ANOMALIE DI TORSIONE DEI QUADRICIPITI

    Alcuno quadricipite posto troppo lateralmente rispetto al rotula ed alla grondaia femorale tirano verso l'esterno il rotula, creando una sindrome di hyperpression con dolori, stesso all'età adulta, addirittura una lussazione del rotula.

    Immagine sopra: lussazione del rotula dovuto ad una posizione troppo laterale dei quadricipiti ed ad un retrotorsione dei colli femorali. Un doppio osteotomia è stato realizzato per riallineare i quadricipiti sulla grondaia femorale.

    Immagini sopra: Paziente coi dolori al jogging, salita di scale, ecc. Un'analisi torsionale ha mostrato una torsione dei quadricipite anormale con un retrotorsione delle teste femorali, necessitando un intervento chirurgico, differente per ogni lato.